Lunedì 08 Marzo 2021 | 04:19

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Il virus
Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

 
FoggiaIl caso
Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

 
LecceLa nomina
Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

 
BatIl caso
Trani, la discarica si trasforma in impianto

Trani, la discarica si trasforma in impianto

 
MateraIl caso
Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

 
TarantoQuote rosa
Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

 
PotenzaIl caso
Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

 
BrindisiLa cerimonia
L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

 

i più letti

Truppe Usa si ritirano dalla città santa

NAJAF - L'esercito americano ha completato a fine pomeriggio il ritiro dei suoi soldati dalla città santa di Najaf, poco dopo che i miliziani sciiti di Moqtada Sadr avevano lasciato il mausoleo di Alì.
Carri armati e veicoli blindati americani, che nella mattinata erano stati posti attorno al mausoleo, sono andati via solo quando tutti gli uomini di Sadr avevano abbandonato definitivamente l'edificio, trasformato nelle ultime tre settimane nel loro quartier generale e ora sotto il controllo del Grande Ayatollah Ali Sistani.
Due carri armati Usa si trovano ancora nella periferia est della città vecchia, mentre la polizia irachena assieme alla Guardia nazionale pattuglia le strade. La polizia irachena ha impedito che la gente entrasse nella città vecchia per permettere la pulizia del settore ingombro di macerie e bossoli e resti di proiettili di artiglieria.
A Kufa, a una decina di chilometri da Najaf, i miliziani sono scomparsi dalle strade, percorse invece da pattuglie della polizia irachena.
La proposta di pace presentata da Ali Sistani prevede fra l'altro il disarmo e l'uscita degli «elementi armati» dalle città di Najaf e Kufa, così come il ritiro delle forze americane da Najaf.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400