Venerdì 22 Gennaio 2021 | 10:45

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

 
MateraDalla polizia
Matera, aggredisce i genitori per avere denaro per acquistare alcol e droga: arrestato

Matera, aggredisce i genitori per avere denaro per acquistare alcol e droga: arrestato

 
BariCarabinieri
Controlli a Mola: denunciato uomo positivo al Covid, «Ero uscito a passeggiare»

Controlli a Mola: denunciato uomo positivo al Covid, «Ero uscito a passeggiare»

 
PotenzaPer almeno 15 giorni
Potenza, responsabile piscina Montereale positivo al Covid: chiude struttura

Potenza, responsabile piscina Montereale positivo al Covid: chiude struttura

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Tregua di 24 ore all'arrivo di Sistani, per cercare la pace

NAJAF - Le autorità irachene proclameranno un cessate il fuoco di 24 ore a Najaf, all'arrivo del grande ayatollah Ali Sistani, per consentire alla massima autorità sciita di cercare di avviare una mediazione per sbloccare la situazione nella città santa. Lo ha annuncoato il governatore di Najaf, Adnan Zorfi.
«Il governo iracheno ha deciso di decretare un cessate il fuoco di 24 ore, dopo l'arrivo dell'ayatollah Sistani a Najaf e di aprire un canale protetto tra l'ufficio di Moqtada Sadr e quello di Ali Sistani, per permettere una mediazione», ha dichiarato ai giornalisti Adnan Zorfi.
Il governo di Najaf ha precisato che le truppe statunitensi ed irechene rimarranno sulle loro posizioni fino alla conclusione dell'accordo, che deve impegnare i militanti di Sadr a deporre le armi e ad evacuare il mausoleo di Ali.
«Se, dopo 24 ore, non ci sarà accordo, i combattimenti riprenderanno», ha detto.
La decisione della tregua è stata presa in colloqui tra il governo iracheno e l'ayatollah Sistani ieri a Bassora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400