Domenica 16 Dicembre 2018 | 21:37

GDM.TV

Raid Usa a Falluja

FALLUJA. - L'aviazione americana è tornata a bombardare all'alba presunte postazioni dei ribelli a Falluja, roccaforte della resistenza sunnita. Secondo Ahmad Alì, medico all'ospedale generale di Falluja, almeno tre persone sono morte nell'attacco, ma il bilancio è destinato probabilmente a salire. «Vi sono stati diversi attacchi contro posizioni delle forze anti irachene per i quali sono stati utilizzati carri armati e aerei», ha confermato il colonnello americano T.V.
Johnson. Già poco dopo mezzanotte c'era stato un raid, autorizzato dal premier iracheno Iyad Allawi, su un presunto nascondiglio di combattenti stranieri.
Oltre che i sunniti al nord, le forze americane sono impegnate a fronteggiare anche la rivolta sciita nel sud dell'Iraq. Il ministero della Sanità iracheno ha reso noto che nei combattimenti ad Amara almeno dodici persone sono morte e cinquanta sono rimaste ferite solo nelle ultime 24 ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia