Martedì 11 Dicembre 2018 | 21:41

GDM.TV

i più visti della sezione

Ecco le misure indicate nel Dpef

ROMA - Calo delle tasse con il taglio dell'Irpef e l'Irap rimodulata gradualmente favorendo innovazione e sviluppo del Mezzogiorno, rilancio delle grandi opere e un programma di dismissioni da 100 miliardi in 4 anni. Ma anche altri interventi come, ad esempio, incentivi alle giovani coppie che cercano casa oppure la riforma degli ordini professionali.
Sono le linee guida della politica economica indicate dal Governo nel Dpef, e che dovrebbero trovare una prima attuazione nella Finanziaria 2005. E il Dpef è stato oggi al centro di un incontro tra il ministro dell'Economia Domenico Siniscalco e il commissario europeo agli Affari monetari Joaquin Almunia.
Ecco le principali misure indicate dal documento di programmazione economica e finanziaria: - RIFORMA IRPEF: La riforma e il calo delle tasse (Irpef ma anche Irap) avrà un valore di un punto di Pil, circa 12 miliardi di euro, e dovrebbe essere attuata in 2 anni, a partire dal 2005. La riforma Irpef dovrebbe portare a tre aliquote; per quanto riguarda invece l'Irap si punta a interventi selettivi: dovrebbe essere fiscalmente premiante l'innovazione tecnologica.
- PRIMA CASA PER GIOVANI COPPIE: Il governo intende agevolare le giovani coppie per l'acquisto della prima casa. Sempre con riferimento alle famiglie si studiano criteri di equità che tengano conto della situazione familiare e la tutela dei più deboli.
- DISMISSIONI PER 100 MILIARDI: Per centrare l' obiettivo di abbattere il debito pubblico sotto il 100% del Pil il governo punta a realizzare, nel 2005-2008, privatizzazioni, cessioni di crediti e di immobili per 100 miliardi di euro.
- LOTTA AL SOMMERSO E SEMPLIFICAZIONE: Sono previste misure per un più efficace contrasto all'evasione ed al sommerso, unitamente al perseguimento dell'azione di semplificazione degli adempimenti tributari.
- UN PREMIO A REGIONI VIRTUOSE: Il Governo punta ad incentivare l'atteggiamento virtuoso delle regioni in materia di finanza pubblica. Verranno introdotti criteri di premio per quelle regioni ed istituzioni locali che si mostrino più attente al rispetto del patto di stabilità interno.
- RIFORMA PUBBLIC UTILITIES E PROFESSIONI: I provvedimenti di riforma che riguardano la liberalizzazione e la privatizzazione delle public utilities e la riforma delle professioni dovrebbero essere proposti al Parlamento in tempi rapidi.
- INCENTIVI RIMODULATI, MA GRADUALMENTE: Il governo dovrebbe razionalizzare gradualmente anche il sistema degli incentivi alle imprese. Sarà costituito un Fondo rotativo per il sostegno agli investimenti delle aziende e finalizzato alla concessione di finanziamenti agevolati sotto forma di anticipazioni rimborsabili con piani pluriennali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera