Lunedì 25 Gennaio 2021 | 19:16

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Le donne del volley travolgono la Grecia

ATENE - L'Italia femminile di pallavolo travolge senza problemi anche la Grecia e attende ora l'avversaria da affrontare nei quarti. Il secondo posto nel girone di qualificazione, dietro al Brasile, chiama Russia o Cuba. Poco da dire sull'ostacolo ellenico, superato senza grossi problemi dalle ragazze di Marco Bonitta, che si sono aggiudicate l'incontro per 3-0 grazie a un doppio 25-19 e al 25-22 del terzo set.
Troppo debole tecnicamente la squadra di casa per impensierire la nostra nazionale. E così c'è stato spazio anche per le seconde linee, con le titolari a tirare un po' il fiato in panchina. Qualche problema soltanto sul finire dell'ultima frazione, quando in vantaggio per 25-17 le azzurre si sono deconcentrate e hanno subito un parziale di 5-0 prima di chiudere i conti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400