Giovedì 13 Dicembre 2018 | 07:01

GDM.TV

Porzio: «un bronzo pesante»

ATENE - E' stato «un bronzo pesante» ottenuto da quelli che qualche mese fa erano soltanto «quattro disperati» che rischiavano anche di non ottenere il via libera per le Olimpiadi. Lorenzo Porzio non riesce a trattenere la sua gioia dopo aver vinto la medaglia di bronzo nel 'Quattro senza' stamani alle Olimpiadi di Atene.
Il terzo posto ottenuto dalla barca italiana è stata in qualche modo una sorpresa. Non si pensava che un equipaggio messo in piedi in tutta fretta in pochi mesi potesse arrivare sul podio ai Giochi.
«In queste ultime settimane abbiamo lavorato molto sulla partenza e siamo riusciti a rimanere tra i primi. Poi abbiamo chiamato dei rinforzi, abbiamo spinto ed eccoci qua», racconta il romano Porzio.
Raffaello Leonardo, veterano del canottaggio italiano e uomo di punta della barca del Quattro che ha vinto il bronzo ha affermato che quella di oggi «è l'esperienza più bella della sua carriera». «Meglio non poteva andare e davvero avrei firmato per un terzo posto. Ma a dire il vero ad un certo punto abbiamo pensato di poter fare di più e di avvicinarci ai primi». «E pensare - ricorda anche lui - che abbiamo rischiato di essere esclusi da queste Olimpiadi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive