Domenica 17 Gennaio 2021 | 08:00

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

Atene2004 - L'Italia femminile di pallanuoto ha battuto il Kazakhistan per 8-6 e passa il primo turno

ATENE - L'Italia femminile di pallanuoto ha battuto il Kazakhistan per 8-6 e passa il primo turno.
Qualificazione raggiunta dunque per le azzurre che, però, hanno parzialmente deluso le aspettative e hanno sofferto più del dovuto contro avversarie di qualità tecnica nettamente inferiore. Nel pomeriggio Grecia-Australia fisserà la classifica definitiva del Setterosa nel girone. In caso di successo delle elleniche la nazionale italiana sarebbe già in semifinale, altrimenti sbarcherà nei quarti per sfidare una tra Russia, Stati uniti, Canada o Ungheria. La partita contro il Kazakhistan ha visto le azzurre partire benissimo, tanto da andare al riposo sul 5-1. Poi qualcosa si inceppava nel gioco dell'Italia, che subiva un parziale di 4-1 nel terzo tempo. Il 2-1 della quarta frazione fissava infine il punteggio sul definitivo 8-6. Ancora a secco Giusy Malato, la nostra migliore attaccante.
«Siamo arrivati 5-1 senza grosse difficoltà. Poi, ci siamo complicati la vita», ha commentato il tecnico azzurro Pierluigi Formiconi. «Abbiamo sbagliato un paio di gol sole davanti alla porta avversaria. L'importante però è la qualificazione al turno successivo. Ora vediamo i risultati delle altre per conoscere la nostra posizione finale in classifica», ha concluso Formiconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400