Domenica 17 Gennaio 2021 | 14:10

Il Biancorosso

L'intervista
Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaNel Potentino
Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Foggianel foggiano
San Giovanni Rotondo, morto l'ultimo frate che ha vissuto insieme a Padre Pio

San Giovanni Rotondo, morto l'ultimo frate che ha vissuto insieme a Padre Pio

 
BariLotta al virus
Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Le richieste

ACERRA (NAPOLI) - «La protezione civile avvii subito la bonifica del territorio e poi, se le carte sono in regola, potrà realizzare ciò che vuole». I rappresentanti dei comitati di lotta rilanciano così la proposta di sospensione dei lavori del termovalorizzatore mostrando a giornalisti ed operatori quanto, a loro dire, potrebbe essere pericoloso per l'ambiente e la salute dei cittadini.
«A poca distanza da questa area ci sono alcuni pannelli di 'eternit' abbandonati lungo la strada - dicono - e sono mesi che ne chiediamo la rimozione senza avere alcuna risposta in merito».
Sul tappeto c'è anche la richiesta di avviare un'opera di pulizia delle strade, in particolar modo di quelle più interne, che, a dire dei manifestanti, sono diventate una vera e propria discarica a cielo aperto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400