Domenica 24 Gennaio 2021 | 01:42

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Berlusconi e Blair auspicano il ritorno della pace a Najaf

PORTO ROTONDO (SASSARI) - Silvio Berlusconi e Toni Blair hanno espresso «l'auspicio di un successo della Conferenza nazionale in Iraq e la soluzione della situazione a Najaf». Da parte di Italia e Regno Unito c' è l'impegno «per assicurare un futuro di pace al popolo iracheno e per la protezione dei suoi luoghi sacri nel rispetto di una antica civiltà che respinge violenza e terrorismo». E' quanto si legge nella dichiarazione congiunta dei due premier diffusa alla stampa.

Nel testo della dichiarazione congiunta diffusa al termine dell'incontro informale tra Silvio Berlusconi e Toni Blair a Villa Certosa si afferma che «i due primi ministri si sono incontrati privatamente in occasione della visita di Toni Blair in Sardegna. Hanno discusso di varie questioni sulle quali il Regno Unito e l'Italia stanno collaborando strettamente. In particolare, hanno espresso l'auspicio di un successo della Conferenza nazionale in Iraq e la soluzione della situazione a Najaf. Italia e Regno Unito sono impegnati per assicurare un futuro di pace al popolo iracheno e per la protezione dei suoi luoghi sacri nel rispetto di una antica civiltà che respinge violenza e terrorismo».
«I due primi ministri - si conclude la dichiarazione congiunta - hanno anche condannato il massacro di rifugiati in Burundi e hanno reiterato la loro preoccupazione per la crisi in Darfur».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400