Giovedì 13 Dicembre 2018 | 00:32

GDM.TV

Terrorismo - Controlli discreti a Palermo

PALERMO - Controlli discreti, in una città che non è per niente blindata, il giorno di Ferragosto in cui vale ancora la sfida lanciata da Al Qaida all'Italia. Palermo è una delle sette città ritenute a rischio attentati dal Viminale e per questo nei giorni scorsi in prefettura si sono tenute riunioni per decidere come affrontare l'emergenza terrorismo.
Poche pattuglie hanno girato per la città semivuota ma sono stati rafforzati i presidi delle forze dell'ordine in aeroporti, porti e stazione ferroviaria.
Una pattuglia della polizia di Stato, con la volante, è stata dislocata dentro il cortile davanti alla cattedrale palermitana, poco lontana dalla questura, mentre in mattinata un elicottero della polizia ha volteggiato per la città.
La polizia - ma nessuno conferma che l'attività sia legata al piano antiterrorismo - ha effettuato controlli con decine di agenti nei call center gestiti da immigrati che servono soprattutto alle migliaia di lavoratori stranieri che vivono in città per chiamare i familiari all'estero.
La giornata è trascorsa tranquilla e non si sono registrati incidenti, o le normali code domenicali di automobili, neanche lungo le autostrade che toccano Palermo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive