Sabato 15 Dicembre 2018 | 17:13

GDM.TV

La mattinata azzurra

ATENE - Dopo aver assistito alla gara di Massimiliano Rosolino che ha centrato la finale nei 400 stile libero, il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, si è recato presso l'Helliniko Center per assistere alle gare degli sciabolatori azzurri e, in particolare, del suo concittadino livornese Aldo Montano. Insieme a Ciampi il sottosegretario ai Beni Culturali, Mario Pescante, il presidente del Coni, Gianni Petrucci, e il capo-delegazione azzurra, Raffaele Pagnozzi. Adesso il programma prevede il trasferimento al Villaggio Olimpico, dove il Presidente pranzerà con gli azzurri e riceverà un oggetto ricordo da Valentina Vezzali.

Intanto per quel che riguarda prettamente le gare, l'Italia è in semifinale nel canottaggio quattro senza maschile. L'equipaggio azzurro è arrivato secondo, dietro all'Inghilterra, con un tempo di 6:22.58. Mentre il nostro paese non si è qualificato per la finale di canottaggio due di coppia femminile. L'accoppiata Elisabetta Sancassani/Gabriella Bascelli è arrivata ultima in batteria con un tempo di 7:46.66.

Aldo Montano si guadagna l'accesso alle semifinali della gara di sciabola individuale ad Atene. L'atleta azzurro, restato il solo a rappresentare l'Italia dopo l'eliminazione di Tarantino e Pastore, si è imposto sul russo Charikov per 15 stoccate a 13 al termine di un assalto equilibratissimo. Montano ha recuperato lo svantaggio di tre stoccate accumulato nella parte centrale della gara; una volta portatosi sull'11-11 si è imposto sull'avversario con i suoi colpi esplosivi.
Al termine, tifo da stadio per lo sciabolatore azzurro: i suoi supporter livornesi hanno trasformato la tribuna del centro scherma di Atene in una curva da stadio con cori, canzoni e slogan per festeggiare la vittoria del loro concittadino.
Nei quarti di finale di questa mattina si sono registrate le clamorose esclusioni dei due super favoriti per la finalissima: l'ucraino Vladimir Lukashenko, campione del mondo in carica e il russo Stanislav Pozdniakov. Gli incontri di semifinale e quelli di finale si svolgeranno questo pomeriggio intorno alle 18.
In semifinale Montano incontrerà il bielorusso Dimitri Lapkes, che ha sorprendentemente eliminato il russo Podzniakov, con buone possibilità di conquistare la finale. Nell'altra semifinale si affronteranno l'ucraino Tretiak (che ha battuto inaspettatamente il suo connazionale Lukashenko) e l'ungherese Nemcsik (vincitore del rumeno Covaliu).

Brutte notizie invece per gli azzurri della pistola aria compressa 10 metri, nè Francesco Bruno nè Virgilio Fait sono riusciti a qualificarsi alle finali della specialità. Bruno si è piazzato solo 170, mentre Fait al 230 posto.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini