Lunedì 25 Gennaio 2021 | 21:17

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Sadr ai suoi: «combattete fino alla morte»

BAGHDAD - Moqtada Sadr non lascerà Najaf e chiede ai suoi seguaci di combattere fino alla morte. Lo ha annunciato stasera un suo portavoce, aggiungendo che il leader radicale sciita sollecita le dimissioni del governo ad interim iracheno.
Il leader radicale sciita si è presentato stasera alla stampa nel complesso del mausoleo dell'Imam Ali a Najaf, con una mano bendata e sorridente, ha salutato i suoi miliziani dell'Esercito del Mahdi.

Il segretario di stato americano Colin Powell ha oggi definito «un fuorilegge» il leader radicale sciita iracheno Moqtada Sadr ed ha detto che non è colpa degli Stati Uniti se nella città santa di Najaf non è stata rispettata la tregua in coincidenza con le Olimpiadi auspicata dall'Assemblea generale dell'Onu.
In una conferenza stampa a Washington, Powell ha detto che le forze americane a Najaf cercano solo di contribuire a porre fine agli scontri e a «stabilizzare la situazione».
«La tregua in coincidenza con i Giochi di Atene è un'idea nobile ma il mondo non si ferma del tutto per le Olimpiadi», ha detto il segretario di stato al termine di un incontro con il ministro degli esteri canadese, Pierre Pettygrew, in vista a Washington.
«Queste violenze sono responsabilità di un gruppo di fuorilegge, di elementi del vecchio regime e di terroristi che non rispettano certo le tregue, che anzi non rispettano niente se non la forza», ha aggiunto.
«Fino a quando questi individui non comprendono lo spirito della pace e della riconciliazione e non sono disposti a operare per un Iraq libero e democratico avranno il trattamento che meritano», ha detto ancora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400