Venerdì 15 Gennaio 2021 | 19:27

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24l'iniziativa
Maruggio, saturimetri consegnati a cittadini positivi al Covid

Maruggio, saturimetri consegnati a cittadini positivi al Covid

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Pesci tropicali nei freddi mari del Nord

LONDRA - Complice il surriscaldamento della Terra e l'innalzamento delle temperature marine, capita sempre più spesso ai pescatori britannici di imbattersi in pesci provenienti dai mari caldi: ultimo in ordine di tempo il pesce balestra, avvistato qualche giorno fa al largo della costa meridionale inglese.
È stato il dottor Ken Collins del Centro Oceanografico di Southampton, scrive il Daily Telegraph, a riconoscere gli insoliti pesci, per queste acque, mentre era impegnato in un servizio fotografico. «Erano almeno una dozzina, compresi uno o due di dimensioni più piccole, ha spiegato lo studioso, e questo può essere il primo segnale che si stanno riproducendo e che quindi potrebbero stabilirsi qui per un lungo periodo».
I pesci balestra, i cui habitat naturale sono i mari tropicali o il Mediterraneo, sono stati visti a due miglia circa dall'isola di Purbeck, di fronte al Dorset (Sud dell'Inghilterra). Non è la prima volta che questa razza, come altre specie tra cui il pesce tessitore e particolari esemplari di tartarughe, viene avvistata in acque britanniche, specialmente negli ultimi tempi.
Ma mai prima d'ora erano stati avvistati gruppi numerosi come nel caso del pesce balestra. «Dieci anni fa era estremamente raro che questi pesci si spingessero così a Nord - ha aggiunto Collins -. Negli ultimi anni viceversa si è saputo che si spostano sempre più frequentemente nei nostri mari fino a quando le acque non diventano troppo fredde».
Il pesce balestra, che può crescere fino a oltre mezzo metro e pesare più di sette chili, prende il suo nome dalla caratteristica spina dorsale che all'occorrenza si drizza a scopo di difesa. L'arrivo di nuovi pesci tropicali nei mari britannici è stato confermato da un recente studio di un ricercatore del Centre for Environment Fisheries and Aquaculture Science (Cefas), Jim Ellis, il quale ha rivelato un «altissimo numero» di pesci tessitori nel Mare del Nord. «Se il mare garantirà loro condizioni favorevoli, avranno un'alta possibilità di sopravvivenza», ha commentato Ellis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400