Sabato 15 Dicembre 2018 | 03:24

GDM.TV

Pesci tropicali nei freddi mari del Nord

LONDRA - Complice il surriscaldamento della Terra e l'innalzamento delle temperature marine, capita sempre più spesso ai pescatori britannici di imbattersi in pesci provenienti dai mari caldi: ultimo in ordine di tempo il pesce balestra, avvistato qualche giorno fa al largo della costa meridionale inglese.
È stato il dottor Ken Collins del Centro Oceanografico di Southampton, scrive il Daily Telegraph, a riconoscere gli insoliti pesci, per queste acque, mentre era impegnato in un servizio fotografico. «Erano almeno una dozzina, compresi uno o due di dimensioni più piccole, ha spiegato lo studioso, e questo può essere il primo segnale che si stanno riproducendo e che quindi potrebbero stabilirsi qui per un lungo periodo».
I pesci balestra, i cui habitat naturale sono i mari tropicali o il Mediterraneo, sono stati visti a due miglia circa dall'isola di Purbeck, di fronte al Dorset (Sud dell'Inghilterra). Non è la prima volta che questa razza, come altre specie tra cui il pesce tessitore e particolari esemplari di tartarughe, viene avvistata in acque britanniche, specialmente negli ultimi tempi.
Ma mai prima d'ora erano stati avvistati gruppi numerosi come nel caso del pesce balestra. «Dieci anni fa era estremamente raro che questi pesci si spingessero così a Nord - ha aggiunto Collins -. Negli ultimi anni viceversa si è saputo che si spostano sempre più frequentemente nei nostri mari fino a quando le acque non diventano troppo fredde».
Il pesce balestra, che può crescere fino a oltre mezzo metro e pesare più di sette chili, prende il suo nome dalla caratteristica spina dorsale che all'occorrenza si drizza a scopo di difesa. L'arrivo di nuovi pesci tropicali nei mari britannici è stato confermato da un recente studio di un ricercatore del Centre for Environment Fisheries and Aquaculture Science (Cefas), Jim Ellis, il quale ha rivelato un «altissimo numero» di pesci tessitori nel Mare del Nord. «Se il mare garantirà loro condizioni favorevoli, avranno un'alta possibilità di sopravvivenza», ha commentato Ellis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori