Sabato 15 Dicembre 2018 | 12:49

GDM.TV

Chi era Antonio Russo

ROMA - L'inviato di Radio radicale Antonio Russo, del quale parla il nuovo messaggio agli italiani diffuso dalle Brigate Abu Hafs Al Masri, venne trovato morto il 16 ottobre 2000 a 25 chilometri da Tbilisi, capitale della Georgia. Russo, ultimo giornalista occidentale a documentare la pulizia etnica dei serbi a Pristina, in Kosovo, ai danni degli albanesi, si trovava nell'area del Caucaso dal luglio precedente per seguire le vicende della guerra in Cecenia.
Nel corso dell'autopsia, effettuata il 17 ottobre, furono accertate la frattura di due vertebre e lividi al torace, come conseguenza di un colpo violentissimo inferto con un oggetto contundente. L'appartamento che Russo aveva preso in affitto a Tbilisi fu ritrovato a soqquadro dagli investigatori, e risultarono rubati un telefono satellitare e un computer portatile.
Pochi giorni dopo, il 21 ottobre, la madre di Antonio Russo denunciò la scomparsa di una videocassetta in cui si mostravano gli effetti sulla popolazione cecena dell'utilizzo da parte delle truppe russe di armi vietate dalle Convenzioni internazionali. Il 27 novembre 2001 la perizia medico legale chiesta dai magistrati nell'ambito dell'inchiesta georgiana stabilì che Russo fu ucciso in un luogo e trasportato successivamente sul sentiero dove fu ritrovato. La stessa perizia confermò anche il ritrovamento, sui vestiti dell' inviato, di un grosso cerotto che sarebbe servito a chiudergli la bocca mentre veniva picchiato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze