Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 14:22

GDM.TV

i più visti della sezione

«Bioeticamente inaccettabile»

Il presidente del comitato nazionale di bioetica è fortemente contrario
ROMA - Il comitato nazionale di bioetica non ha mai espresso un parere sulla clonazione sa fini terapeutici in maniera formale e definitiva ma il suo presidente, Francesco D'Agostino, a titolo personale, spiega che sotto il profilo bioetico, «non è possibile giustificare in nessun modo» la decisione dell'Inghilterra di autorizzato la creazione di embrioni per fini di ricerca. Intanto, ha spiegato D'Agostino, si tratta di un utilizzo di embrioni creati ad hoc e non di embrioni residuali della fecondazione artificiale, opportunità sulla quale si sta discutendo molto anche in Italia. «Ci sono forti preoccupazioni bioetiche - ha affermato - per la pratica di creare embrioni umani con la prospettiva di distruggerli in laboratorio sperando di ottenere da essi indicazioni scientificamente utili». La grande convenzione di bioetica (la convenzione di Oviedo) ha ricordato D'Agostino, proibisce la clonazione umana «senza distinzione fra clonazione terapeutica e riproduttiva a dimostrazione di quanto è scottante e problematico questo tema. Se si ritiene che gli embrioni siano esseri umani a pieno titolo non è possibile giustificare in nessun modo questa decisione se non con quei criteri molto in voga nel mondo anglosassone secondo i quali la speranza di ottenere ricadute scientifiche positive, anche in termini finanziari, induce a mettere fra parentesi remore bioetiche anche di grande rilievo».
E per D'Agostino esiste un altro aspetto da sottolineare: quello dei tempi per ottenere risultati. «E sgradevole da dire ma gli scienziati più accreditati, come Veronesi - ha concluso - spiegano che ci vorranno almeno 20 anni per avere dei risultati operativi. Troppo spesso i malati vengono illusi dall'idea che in tempi brevi ci saranno grandi benefici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo