Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 17:41

GDM.TV

Erano tutti assiderati

SIRACUSA - «Inizialmente pensavamo si trattasse di disidratazione, ed invece era un principio di assideramento». A parlare è la dottoressa Giuseppina Pignatello, medico della sanità marittima, salita a bordo del mercantile «Zuiderdiep» alle 22 di ieri sera per prestare le prime cure ai clandestini sopravvissuti all'ultima tragedia. «Prima - spiega - ho cercato delle coperte. Poi ho scoperto un canale di sfogo dei motori, da dove proveniva aria calda. Così, dopo un po', si sono ripresi lentamente. Ho dato loro acqua, farmaci, coca cola. Tutto ciò che li potesse aiutare. Penso di aver distribuito 300 litri di acqua e zucchero».
Tra i 75 clandestini anche una vittima. «E' deceduto - racconta il medico - dopo un paio d'ore che si trovava sulla nave, probabilmente per collasso cardiocircolatorio. Un altro extracomunitario, anche lui in gravi condizioni, è stato trasportato in elicottero a Malta. Volevano trasferire anche un altro immigrato, ma ha avuto una reazione improvvisa rifiutandosi di salire sul velivolo. Successivamente è entrato quasi in catalessi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights