Martedì 26 Gennaio 2021 | 04:37

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Il governo iracheno chiude per un mese la sede di Al Jazira a Baghdad: la decisione presa per «proteggere il popolo iracheno»

BAGHDAD - Il governo a interim iracheno avrebbe ordinato ad Al Jazira di chiudere per un mese il suo ufficio di corrispondenza di Baghdad. Lo ha detto un funzionario del ministero dell'Interno.
Il primo ministro iracheno Iyad Allawi ha confermato durante una conferenza stampa tenuta a Baghdad, l'ordine di chiusura, per un mese, degli uffici di corrispondenza - nella capitale irachena - della Tv araba Al Jazira. La notizia del provvedimento era stata poco prima da un funzionario governativo.
Allawi ha detto inoltre che una commissione aveva monitorato Al Jazira per quattro settimane per «vedere se incitava alla violenza e all'odio» e che la decisione era stata presa per «proteggere il popolo iracheno».
Il ministro dell'Interno Falah al-Naqib aveva dichiarato questa settimana che la Tv satellitare, che sede in Qatar, incoraggiava i sequestri mostrando immagini di ostaggi minacciati di morte. Un altro funzionario governativo ha affermato, durante la conferenza, che Al Jazira ha «incoraggiato criminali e gangster» in Iraq.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400