Sabato 15 Dicembre 2018 | 12:48

GDM.TV

Pentathlon

Sport - Pentathlon Viene da Olimpia, ma solo oggi torna in Grecia per i giochi dei cinque cerchi. Il pentathlon moderno, erede della disciplina praticata negli stadi dell'antica Grecia, arriva per la prima volta nella sua terra d'origine come specialità olimpica. Era assente, infatti, ai giochi di Atene del 1900 e fu inserita nel calendario olimpico solo nel 1912, quando le Olimpiadi fecero tappa a Stoccolma.
Il barone De Coubertin, sensibile a ogni richiamo alla classicità, accettò l'invito che gli era pervenuto da più parti di far rivivere l'antica gara. Che però cambiò aspetto. Non più corsa, salto in lungo, giavellotto, disco e lotta: nella versione moderna, gli atleti si sfidano in altre cinque specialità, e cioè tiro (pistola), equitazione, scherma (spada), nuoto (trecento metri stile libero), corsa campestre di quattro chilometri. Il tutto in una unica, lunghissima giornata.
L'Italia è chiamata a cancellare le figuracce delle due ultime edizioni, chiuse con la squadra che tornò a casa senza portare a casa neppure una medaglia. Il pentathlon resta uno sport di nicchia, non è facile convincere un ragazzino ad allenarsi in cinque specialità così diverse l'una dall'altra. Ma una certa presenza ad alto livello, l'Italia l'ha sempre avuta: la medaglia d'oro di Masala è del 1984, dopo ci sono stati il bronzo a squadre di Barcellona e l'argento di Massullo a Seul. Per cercare di rompere il digiuno di Atlanta e Sidney, scenderanno in campo Andrea Valentini (argento europeo nel 2003) e Enrico Dell'Amore, nonchè le azzurre Claudia Corsini (campionessa europea nel 2002) e Federica Foghetti.
I giorni della verità saranno il 26 agosto, per gli uomini, e il 27 per le donne. Gli azzurri dovranno vedersela con i fortissimi inglesi e ungheresi, ma anche con russi, lituani e cinesi. «Ma i nostri ragazzi - si sente di promettere il direttore tecnico Gianfranco Cardelli - hanno grandissime potenzialità: siamo più competitivi rispetto alle ultime edizioni dei giochi, perciò incrociamo le dita e speriamo che tutto vada come deve andare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze