Giovedì 13 Dicembre 2018 | 07:02

GDM.TV

Nassiryia, scontri a fuoco tra miliziani sciiti e militari italiani

Scontri a fuoco a Nassiriya tra i miliziani sciiti e i militari italiani che supportano la polizia locale. Dalla base italiana di White Horse, i Lagunari della Serenissima hanno anche sparato colpi di mortaio illuminanti per vedere dove si trovano i miliziani e poterli affrontare al meglio.
Dopo i colpi d'arma da fuoco contro i lagunari, anche una pattuglia di Carabinieri della Msu (l'unità specializzata multinazionale) è finita sotto il tiro dei miliziani: anche in questo caso, nessun ferito.
Intanto, dalla base italiana sono usciti anche i Dardo, i veicoli corazzati di trasporto truppe di recente acquisizione, inviati a Nassiriya nelle settimane scorse.
Per il momento non hanno invece lasciato Camp Mittica, il quartier generale italiano, i carri armati Ariete.
La situazione a Nassiriya resta ancora molto tesa e contrasti a fuoco sono tuttora in corso tra miliziani che si trovano nella città e le forze locali, che hanno il supporto dei militari italiani.
Gli incidenti sarebbero concentrati nella zona centro-sud.
Sul numero dei guerriglieri non si hanno notizie precise: si sa tuttavia che sono armati sia di armi leggere, sia di mortai, sia di Rpg.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive