Giovedì 21 Gennaio 2021 | 18:22

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariEmergenza contagi
Bitonto, focolaio Covid a Villa Giovanni XXIII: 110 positivi tra anziani e operatori

Bitonto, focolaio Covid a Villa Giovanni XXIII: 110 positivi tra anziani e operatori

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Pallamano

Sport - Pallamano Trentacinque anni di vita, mai una volta alle Olimpiadi. Nemmeno Atene sfata la maledizione a cinque cerchi per la pallamano azzurra: anche stavolta, infatti, l'Italia non sarà in campo né con gli uomini né con le donne, perché le nazionali guidate rispettivamente da Lino Cervar e Paco Sanchez hanno fallito di nuovo la qualificazione ai Giochi. Questa volta però possono consolarsi con l'assenza di altri paesi, vere potenze nella disciplina, che non sono riuscite a strappare il pass.
Nell'edizione dei Giochi che tornano nella madre patria, sarà ancora l'Europa la protagonista, almeno nel torneo maschile che dal 1936, l'anno in cui la disciplina fece il suo esordio ai Giochi di Berlino (le squadre erano da 11, solo da Monaco '72 i team divennero a 7 e nell'edizione successiva, a Montreal, fu allargata la partecipazione alle donne) vede sempre sul gradino più alto del podio una nazionale europea. I pronostici in campo maschile appaiono difficili alla vigilia viste assenze importanti come quelle della Svezia, argento olimpico nel '92, '96 e a Sydney. Restano a casa anche la Serbia-Montenegro e la Danimarca. Delle dodici squadre presenti ad Atene solo la Spagna, bronzo quattro anni fa (il titolo era andato alla Russia) sembra in corsa per un piazzamento eccellente.
Tra queste c'è anche la Francia, che si annuncia come una delle favorite, come pure la Germania campione d'Europa, e la Croazia, oro nel '96. Il muro del vecchio continente potrebbe essere attaccato solo dalla Corea, l'unica qualificata dell'Asia nel tabellone maschile.
Tra le donne invece il copione sembra già scritto e la sfida annunciata è quella delle campionesse in carica della Danimarca (due titoli olimpici nel palmares) con le coreane del Sud. Il torneo rosa, privo della Russia, che aveva ereditato il testimone dall'Urss vincitrice delle prime due edizioni dei Giochi, offre alle scandinave e alle asiatiche l'occasione per entrare nella storia dei Giochi. Riflettori puntati anche sulle francesi, neo campionesse del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400