Sabato 16 Gennaio 2021 | 13:51

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Newsweekla speranza
Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

Xylella e tecnologia: il batterio sfidato dalle nanocapsule hi-tech

 
Baristalking
Santeramo, perseguita la ex e le incendia auto: arrestato 40enne

Santeramo, perseguita la ex e le incendia auto: arrestato 40enne

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 

i più letti

Dipartimento Regionale all'agricoltura ed allo sviluppo rurale: la ditta non è iscritta nell'elenco regionale dei produttori e trasformatori biologici

MATERA - Sul sequestro di un'area inquinata da metalli pesanti, tra cui cromo e mercurio, a Rotondella, in provincia di Matera, dove sono stati sversati concimi misti a rifiuti triturati di ignota provenienza, l'assessore regionale all'agricoltura rassicura i consumatori sulla qualità e sui controlli dell'agricoltura biologica.
Sul terreno in questione, ha chiarito infatti il Dipartimento Regionale all'agricoltura ed allo sviluppo rurale, non veniva praticata agricoltura di qualità perchè la ditta in questione non è iscritta nell'elenco regionale dei produttori e trasformatori biologici nè ha percepito o percepisce alcuna provvidenza legata a questo metodo di produzione.
Salvatore rassicura così «i consumatori che possono aver avuto dubbi sulla serietà dei controlli sul sistema di produzione biologica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400