Giovedì 13 Dicembre 2018 | 07:26

GDM.TV

Sabotato l'oleodotto di Kirkuk

KIRKUK (IRAQ) - Un ennesimo sabotaggio all'oleodotto di Kirkuk, in Iraq settentrionale, ha interrotto oggi le esportazioni di greggio iracheno verso il porto di Ceyhan, sulla costa mediterranea della Turchia. Lo ha detto un responsabile petrolifero iracheno.
«Le esportazioni si sono interrotte alle 6 (le 4 in Italia) in seguito all'esplosione di un ordigno nella regione di Fatha, 120 chilometri a Ovest di Kirkuk», ha detto Nasser Kassem Abdul Jabar, un dirigente della Compagnia del petrolio del Nord.
L'oleodotto Kircuk-Ceyhan, a causa di sabotaggi a ripetizione, non può essere utilizzato in maniera regolare, contrariamente a quelli meridionali che convogliano il greggio ai terminali sul Golfo.
Le risorse petrolifere sono essenziali per i progetti di ricostruzione dell'Iraq.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive