Giovedì 13 Dicembre 2018 | 00:50

GDM.TV

Dieci morti e 40 feriti nei quattro attacchi alle chiese cristiane

BAGHDAD - L' esercito statunitense ha fatto sapere questa mattina che sono dieci i morti e 40 i feriti dei quattro attacchi con autobomba compiuti ad altrettante chiese cristiane ieri sera nella capitale.
Testimoni e versioni ufficiali avevano parlato inizialmente di 15 persone uccise in attacchi apparentemente coordinati alle chiese irachene includendo tra queste anche una persona uccisa da una bomba fatta esplodere in una chiesa nella città settentrionale di Mosul. L'esercito statunitense non ha fornito notizie in merito a quest'ultimo attacco; ha invece precisato che all'esterno di una quinta chiesa a Baghdad è stato trovato materiale esplosivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive