Giovedì 25 Febbraio 2021 | 23:53

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Traghetto s'incaglia in una secca a Bonifacio

LA MADDALENA (SASSARI) - Il traghetto Ichnusa della Saremar in servizio tra Bonifacio e Santa Teresa di Gallura si è incagliato in una secca, durante l'attraversamento delle Bocche di Bonifacio. A bordo si trovavano numerose persone e auto. In soccorso del traghetto è partito da Olbia un rimorchiatore.
L'incaglio è avvenuto al momento dell'ingresso nel porto di Bonifacio. Secondo una prima ricostruzione, il traghetto per un improvviso guasto dell'apparato motore ha «scarrocciato» finendo contro gli scogli. L'urto è avvenuto a bassissima velocità e l'unità, come avrebbero evidenziato i primi controlli, non avrebbe riportato danni.
Il disincaglio , però, non è potuto avvenire autonomamente, nonostante il guasto (pare di natura elettrica) fosse stato subito riparato, per la vicinanza delle eliche agli scogli. L'Ichnusa è poi rientrato con i propri mezzi nel porto di Bonifacio sbarcando tutti i passeggeri, le autovetture e mezzi commerciali.
Secondo la prefettura marittima di Tolone a bordo c'erano 76 passeggeri che sono stati trasferiti a terra tramite una motovedetta francese della Società nazionale di salvataggio in mare. La prefettura ha sottolineato che non ci sono feriti e che la nave, lunga 65 metri, non ha imbarcato acqua. Sul perché dell'incidente i francesi privilegiano la pista della «avaria tecnica». Sull'unità, che stazza 2181 tonnellate, sono comunque in corso i controlli per accertare la natura del guasto che ha causato l'improvvisa avaria dei comandi di plancia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400