Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 16:27

GDM.TV

Baquba, la «città degli aranci»

Teatro oggi di uno dei più sanguinosi attentati che ha provocato la morte di 68 aspiranti poliziotti, la citta irachena di Baquba è conosciuta come la 'città degli aranci' per i numerosi alberi da frutto che la circondano. La sua caratteristica è così un enorme aranceto tutto intorno alla città, che insieme a palme e cespugli rappresenta però anche un ottimo nascondiglio per i ribelli.
Situata a 60 chilometri da Baghdad, Baquba è la capitale della provincia di Diyala; i suoi abitanti vivono principalmente di agricoltura, ma lavorano anche nelle aziende elettriche e tessili della zona. Una popolazione mista vive nella città, crocevia di comunità etniche diverse con differenti culti religiosi. Gli arabi sunniti sono i più rappresentati, seguiti dai sciiti, con una discreta presenza di curdi e turcomanni.
Dalla 'città degli aranci' gli estremisti hanno garantita una serie di vie di fuga piuttosto sicure: per gli sciiti, per esempio, l'Iran è a neppure 100 chilometri, i curdi e i turcomanni possono invece percorrere la superstrada per Kirkuk, che ora è diventata pericolosa per i viaggiatori regolari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi Il sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights