Lunedì 17 Dicembre 2018 | 03:11

GDM.TV

Al Jazira mostra video pakistani e iracheno

DUBAI - La televisione satellitare araba Al Jazira ha mostrato oggi le carte di identità e una registrazione video di due pachistani e un iracheno rapiti o scorso fine settimana da un gruppo armato in Iraq che minaccia di ucciderli.
«Abbiamo indagato sui pachistani e abbiamo emesso una condanna a morte sulla base di solide prove (contro di loro)», afferma una dichiarazione del gruppo che ha detto di chiamarsi Esercito islamico in Iraq, letta alla televisione.
Il video mostra le carte di identità con le fotografie degli ostaggi e un filmato in cui si vedono i due pachistani e un iracheno catturato insieme a loro. I tre parlano ma non si riesce a decifrare cosa dicono.
In una delle carte di identità si legge chiaramente il nome 'Sajad Naeem'.
Il video mostra anche una foto ricorso dei due pachistani ritratti insieme al generale americano Mark Kimmit, l'ex vice comandante delle operazioni militari Usa in Iraq.
Il Pakistan aveva lanciato l'allarme sulla scomparsa di due suoi cittadini in Iraq, affermando di ritenere che fossero stati rapiti, e aveva fornito i loro nomi: Sajjad Naeem e Raja Azad Khan.
Il video mette in guardia i datori di lavoro degli ostaggi che il destino del prigioniero iracheno sarà uguale a quello dei due pachistani se le operazioni in Iraq non saranno fermate. Il messaggio non dà maggiori chiarimenti.
I tre ostaggi lavorano per la filiale kuwaitiana del gruppo saudita Al Tamini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia