Sabato 15 Dicembre 2018 | 17:51

GDM.TV

Centinaia le segnalazioni di cittadini alle forze dell'ordine

ROMA - E' proseguita per tutta la notte, anche nella Capitale, la caccia all'uomo, quasi certamente Luciano Liboni, accusato d'aver ucciso il carabiniere Alessandro Giorgioni il 22 luglio, a Pereto di Sant'Agata Feltri, che ieri a Roma, ha sparato contro un'agente di polizia per evitare un controllo in via delle Terme di Diocleziano.
Liboni veniva segnalato soprattutto nei pressi delle stazioni della metropolitana o vicino ad aree di parcheggio dei pullman. Anche se in numero minore le segnalazioni continuano a tenere in allerta gli investigatori che continuano a setacciare la città anche stamane.
Sono state centinaia le segnalazioni che per tutta la notte hanno tenute impegnate le forze dell'ordine di Roma e provincia, in una ricerca che è ormai estesa a diverse regioni. Dopo una giornata di caccia all'uomo, che ha tenuto con il fiato sospeso la città, con il continuo rincorrersi di allarmi, anche durante la notte tutte le segnalazioni dei cittadini sono state verificate puntualmente in un continuo via vai di volanti e gazzelle.
La mobilitazione di polizia e carabinieri, non ha avuto tregua. I centralini delle forze dell'ordine non hanno smesso di suonare per tutta la notte. Molti i cittadini che, animati da spirito di collaborazione, hanno chiamato il 113 e il 112 convinti d'aver riconosciuto il fuggiasco, le cui foto sono state trasmesse per tutta la giornata di ieri dai media.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini