Giovedì 21 Gennaio 2021 | 16:21

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Barila decisione
Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

 
PotenzaGiustizia
Potenza, infiltrazioni d'acqua e impianto elettrico non funzionante: «Tribunale prossimo all'inagibilità»

Potenza, infiltrazioni d'acqua e impianto elettrico non funzionante: «Tribunale prossimo all'inagibilità»

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Fiat - Fuori dall'accordo Termini Imprese. La Fiom: «E'grave»

PALERMO - «L'assenza dello stabilimento di Termini Imerese dall'accordo di programma firmato dalla Fiat e dal ministero delle Attività produttive è un fatto gravissimo. Termini Imerese, a questo punto, è l'unica fabbrica del Sud che non ha prospettive». Lo afferma il segretario della Fiom di Termini Imerese e delegato Fiat, Roberto Mastrosimone, commentando la firma del contratto di programma firmato oggi e che riguarda gli stabilimenti di Pomigliano D'Arco, Melfi e Cassino.
«L'accordo - aggiunge Mastrosimone - stabilisce impegni e date precise che danno l'idea di un progetto. L'esclusione di Termini Imerese, testimonia che nella strategia di Fiat Auto non c'è futuro per la fabbrica siciliana. Mi chiedo come mai il ministero non si sia posto il problema dell'assenza di Termini Imerese, in questa vicenda le responsabilità del governo sono pari a quelle di Fiat».
Per il dirigente sindacale, «c'era lo spazio per inserire Termini Imerese». «La decisione di escludere Termini Imerese - conclude - risale ai mesi precedenti alla firma dell'accordo di programma tra Fiat e governo, quando si pensava di chiudere la fabbrica. Ma con quell'accordo la Fiat si era impegnata a rilanciare lo stabilimento, per cui poteva e doveva inserire Termini Imerese nel contratto firmato oggi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400