Giovedì 21 Gennaio 2021 | 06:57

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Tre bambini hanno perso la vita a Baghdad

BAGHDAD - Due bambine sono state uccise e altre tre persone sono rimaste ferite oggi nell'esplosione di una bomba che oggi ha colpito un minibus a Baghdad.
Il minibus viaggiava nel centro della capitale irachena quando è stato colpito dalla bomba esplosa poco dopo il passaggio di una pattuglia mista della polizia e dell'esercito americano. Dopo l'esplosione la polizia ha bloccato la zona e lanciato le operazioni di ricerca.
Stamani un ragazzino era rimasto ucciso nell'esplosione di una bomba collocata in un cestino dell'immondizia vicino alla moschea sunnita Abu Hanifa nel centro di Baghdad. Il ragazzino aveva l'abitudine di recuperare oggetti dai cestini dell'immondizia per rivenderli e deve aver innescato l'esplosione inavvertitamente, ha detto la polizia.

RAGAZZO UCCISO DA UNA BOMBA - Un ragazzo di una decina d'anni è stato ucciso oggi dall'esplosione di una bomba presso la moschea sunnita Abu Hanifa nel centro di Baghdad. Lo ha dichiarato un funzionario di polizia giunto sul luogo della deflagrazione.
«La bomba, di fabbricazione artigianale, era stata lasciata al bordo della strada, vicino a un albero. Il bambino stava frugando nella spazzatura e deve avere innescato l'esplosione inavvertitamente», ha detto il tenente Ali Majid.
Alcuni abitanti hanno riferito che l'esplosione è avvenuta verso le 12,55 locali, investendo il bambino in pieno. La vittima, che aveva l'abitudine di recuperare oggetti dai cestini dell'immondizia per rivenderli, è stata subito trasportata in un ospedale.
Le Guardie nazionali irachene, arrivate sul posto, sono state insultate dalla folla in collera e hanno dovuto sparare alcuni colpi in aria.

TRE POLIZIOTTI AMMAZZATI E UN TERZO TROVATO MORTO TRA KIRKUK E KUT - Due poliziotti sono morti oggi uccisi da colpi di arma da fuoco sparati da sconosciuti a nord della città sciita di Kut, 175 chilometri a Sud Est di Baghdad.
Secondo quanto riferito dalla polizia gli sconosciuti hanno aperto il fuoco ad un posto di blocco all'ingresso della località di Sueira a nord di Kut. Gli assalitori sono riusciti a fuggire. Il corpo di un terzo poliziotto è stato trovato nella stessa zona crivellato da proiettili, ha riferito la polizia.
Un terzo poliziotto è stato ucciso e un civile ferito in una sparatoria contro la polizia nel centro di Kirkuk. Lo annunciano le forze dell'ordine della città del nord dell'Iraq. «Sconosciuti hanno aperto il fuoco sul posto di polizia alle 11,30 - ora locale - uccidendo un poliziotto e ferendo un civile che passava per caso», ha detto il colonnello Abbas Abdallah Mohsen.
Mercoledì sera un responsabile turcomanno, Aslan Kassab Ouglu, ha subito un tentato assassinio a Kirkuk.

OPERAZIONE A BAGHDAD: 20 ARRESTI - Le forze di sicurezza irachene, con l'appoggio delle autorità americane, hanno perquisito oggi un quartiere di Baghdad teatro di recenti violenze, arrestando una ventina di persone. Lo ha riferito il ministero dell'Interno . «Si tratta di una delle nostre più ampie operazioni, che ha implicato centinaia di agenti tra poliziotti e Guardie nazionali», ha dichiarato un funzionario ministeriale, il colonnello Adnan Abdoul Rahman.
La retata è avvenuta alle 3 del mattino ora locale e ha interessato una vasta zona della capitale irachena. Indiscrezioni dicono che tra gli arrestati ci siano anche cittadini siriani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400