Giovedì 27 Giugno 2019 | 06:30

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
LecceIl caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
FoggiaLa tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Potenza Graduation day Unibas
Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
MateraGiustizia
Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 

i più letti

La Lega vota la fiducia, ma «è l'ultima volta»

ROMA - Sul maxiemendamento al decreto contenete la manovra correttiva che prevede l'aumento delle rendite catastali «la Lega voterà la fiducia ma è l'ultima volta. Non possiamo mandare il governo a casa ma così non va bene». Lo ha detto Giancarlo Giorgetti, relatore al decreto.
Poi, però, è rientrata la protesta dei deputati di An e della Lega sul maxi-emendamento alla manovra; a quanto riferiscono gli stessi deputati il governo ha apportato alcune modifiche così che non viene più previsto un aumento delle rendite catastali, bensì quello dell'indice moltiplicatore ai fini dell'imposta di registro nelle compravendite, che passa dal 10% al 20%. L'aumento dell'indice moltiplicatore esclude esplicitamente le prime case, e riguarda gli immobili e i terreni. Il suo aumento non incide sull'Ici, come invece sarebbe successo in caso di aumento delle rendite catastali.
Inoltre, il maxi-emendamento prevede l'aumento, dallo 0,25% al 2% dell'imposta sostitutivi sui mutui agevolati previsti dalla legge 601 del 1993. Infine c'è un intervento di proroga sui canoni demaniali. «Certo è pur sempre un aumento di tasse - commenta Antonio Pepe, capogruppo di An in commissione Finanze - ma almeno limitiamo i danni». Dello stesso parere Teodoro Buontempo che sottolinea come l'aumento dell'indice moltiplicatore non incide sull'Ici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400