Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 18:50

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Rapito e subito liberato un funzionario palestinese

NABLUS - Un funzionario palestinese, collaboratore del governatore di Nablus, è stato rapito questo pomeriggio per poi esserequasi subito liberato. La liberazione di Fadel al Shooli, responsabile dell'agricoltura presso il governatore di Nablus, è stato propiziato, hanno indicato le fonti, da un intervento del presidente dell'Anp Yasser Arafat. Il rapimento dell'alto funzionario è stato rivendicato dalle Brigate Al Aqsa, il gruppo armato vicino al movimento al fatah di Arafat, del vicino campo profughi di Balata.
Stando alle fonti, le Brigate avrebbero accusato al Shooli di avere contribuito all'arresto di alcuni loro dirigenti a Balata. Il negoziato con i rapitori, hanno aggiunto le fonti, è stato condotto da uno dei collaboratori di Arafat, responsabile dei servizi segreti palestinesi per la Cisgiordania.
L'alto funzionario era stato rapito mentre lasciava la sua abitazione a Nablus da uomini armati che l'hanno costretto a salire su un'auto prima di dileguarsi. Il rapimento lampo di al Shooli è una ulteriore conferma della situazione di caos sotto il profilo della sicurezza che si sta allargando nei territori palestinesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400