Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 23:40

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Calderoli: «Ci aspettiamo dei gesti concreti»

MILANO - «Noi abbiamo richiesto che ci fosse una conclusione della verifica dopo il passaggio in commissione della proposta di riforma sul federalismo. Ovviamente ci aspettiamo dei gesti concreti». Lo ha detto il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli a margine del consiglio federale della Lega. «Ovviamente - ha sottolineato Calderoli - ci aspettiamo dei gesti oltre che degli impegni verbali e questi gesti potranno concretizzarsi con il voto finale, giovedì in Commissione, del testo approvato dalla maggioranza. Così che l'esame alla Camera si concluda entro fine settembre».
Quando un giornalista ha chiesto a Calderoli se il «tradimento degli alleati» citato nel comunicato emesso dal federale fosse già avvenuto, il vicepresidente del Senato ha risposto: «Faccio solo un esempio, la devoluzione. Il contenuto dell'accordo di programma del 2001 avrebbe dovuto già essere approvato, il fatto che non si sia arrivati a un documento con la firma di tutti e quattro i segretari della maggioranza non so se si possa definire come un mantenimento della parola data».
Quindi qual è la posizione della Lega nel governo? è stato chiesto a Calderoli. «Non cambia nulla - ha risposto - volevamo una cosa, la vogliamo ancora e vogliamo realizzarla. La strada è difficile ma ora dobbiamo verificare se nonostante le difficoltà è percorribile. Le firme dei quattro segretari sarebbero gradite ma se ci fossero i fatti sarebbe anche meglio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400