Giovedì 13 Dicembre 2018 | 07:52

GDM.TV

Cosa è il rito abbreviato

ROMA - Il giudizio abbreviato - il rito con cui si svolge oggi il processo ad Annamaria Franzoni, accusata di aver ucciso il figlio Samuele Lorenzi a Cogne (Aosta) il 30 gennaio 2002 - è uno dei procedimenti speciali previsti dal codice di procedura penale.
In base all' articolo 438, l'imputato può chiedere che il processo sia definito all'udienza preliminare «allo stato degli atti», cioè utilizzando gli elementi acquisiti fino a quel momento sia dal pubblico ministero, sia dalla difesa ed, inoltre, le prove assunte nell'udienza. La richiesta di giudizio abbreviato, infatti, può anche essere subordinata ad una integrazione probatoria. Una volta disposto, il giudizio abbreviato si svolge in camera di consiglio.
In caso di condanna - ed è questo il maggior beneficio per l'imputato - la pena che il giudice determina tenendo conto di tutte le circostanze (aggravanti e attenuanti) è diminuita di un terzo. Alla pena dell'ergastolo è sostituita quella di 30 anni di reclusione.
Al momento dell'entrata in vigore del nuovo codice di procedura penale l'ammissione al giudizio abbreviato era subordinata al consenso del pubblico ministero. Questa previsione è stata riformata con la cosiddetta legge Carotti, del 1999, che ha radicalmente trasformato l'istituto del giudizio abbreviato, configurandolo come un vero e proprio diritto dell'imputato. In sostanza - ha stabilito il legislatore - una volta avuta la richiesta, il giudice deve disporre il giudizio abbreviato, peraltro con la possibilità, se ritiene di non poter decidere allo stato degli atti, di assumere anche d'ufficio gli ulteriori elementi necessari per la decisione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive