Sabato 16 Gennaio 2021 | 16:50

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Bariaccoglienza
Bari, 100 migranti eritrei trasferiti dalla Sicilia al Cara di Palese

Bari, 100 migranti eritrei trasferiti dalla Sicilia al Cara di Palese

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 

i più letti

Cosa è il rito abbreviato

ROMA - Il giudizio abbreviato - il rito con cui si svolge oggi il processo ad Annamaria Franzoni, accusata di aver ucciso il figlio Samuele Lorenzi a Cogne (Aosta) il 30 gennaio 2002 - è uno dei procedimenti speciali previsti dal codice di procedura penale.
In base all' articolo 438, l'imputato può chiedere che il processo sia definito all'udienza preliminare «allo stato degli atti», cioè utilizzando gli elementi acquisiti fino a quel momento sia dal pubblico ministero, sia dalla difesa ed, inoltre, le prove assunte nell'udienza. La richiesta di giudizio abbreviato, infatti, può anche essere subordinata ad una integrazione probatoria. Una volta disposto, il giudizio abbreviato si svolge in camera di consiglio.
In caso di condanna - ed è questo il maggior beneficio per l'imputato - la pena che il giudice determina tenendo conto di tutte le circostanze (aggravanti e attenuanti) è diminuita di un terzo. Alla pena dell'ergastolo è sostituita quella di 30 anni di reclusione.
Al momento dell'entrata in vigore del nuovo codice di procedura penale l'ammissione al giudizio abbreviato era subordinata al consenso del pubblico ministero. Questa previsione è stata riformata con la cosiddetta legge Carotti, del 1999, che ha radicalmente trasformato l'istituto del giudizio abbreviato, configurandolo come un vero e proprio diritto dell'imputato. In sostanza - ha stabilito il legislatore - una volta avuta la richiesta, il giudice deve disporre il giudizio abbreviato, peraltro con la possibilità, se ritiene di non poter decidere allo stato degli atti, di assumere anche d'ufficio gli ulteriori elementi necessari per la decisione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400