Domenica 16 Dicembre 2018 | 00:19

GDM.TV

Adiconsum: nessuna segnalazione dell'incendio


ROMA - «L'incidente di ieri sulla A1, costato la vita a 7 persone dimostra come la società concessionaria sia stata nuovamente colta impreparata ad un evento assolutamente prevedibile». Lo afferma il segretario di Adiconsum, Paolo Landi.
«Malgrado l'incendio delle sterpaglie fosse già oggetto dell'attività dei vigili del fuoco, nonostante sul posto fossero giunti volontari della Protezione civile - sostiene Landi - nessuna segnalazione dell'inconveniente veniva effettuata dal concessionario, nessun addetto della Società autostrade veniva inviato sul posto per moderare il traffico». Il risultato, aggiunge, «è sotto gli occhi di tutti: vittime, ferite, disagi, denaro pubblico speso per l'incuria di un concessionario».
Adiconsum giudica «colma la misura per porre in essere una revisione del meccanismo sul rilascio e mantenimento delle concessioni: nessuna tolleranza verso chi non rispetta la vita. Giusto imputare di omicidio colposo chi ha causato l'incendio, giusto mettere sotto accusa velocità e distanze di sicurezza, ma questi imputati dovrebbero essere in compagnia di chi non si adopera per il mantenimento dei livelli di sicurezza quando, come ieri, tutto sarebbe prevedibile».
L'associazione presenterà «una denuncia alla Procura di Roma e si costituirà parte civile a fianco delle vittime dando sin da ora, attraverso il proprio centro giuridico, supporto a chi, coinvolto, ne farà richiesta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini