Domenica 17 Gennaio 2021 | 12:51

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
San Giovanni Rotondo, morto l'ultimo frate che ha vissuto insieme a Padre Pio

San Giovanni Rotondo, morto l'ultimo frate che ha vissuto insieme a Padre Pio

 
TarantoL'intervista
«Taranto cresce per cambiare il Sud»: le parole del sindaco Melucci

«Taranto cresce per cambiare il Sud»: le parole del sindaco Melucci

 
BariLotta al virus
Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

 
PotenzaI numeri
Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Turisti bloccati a San Pietroburgo per 12 ore

ROMA - Dovrebbero essere già in volo per l'Italia i turisti bloccati dalla mezzanotte (ora locale) a San Pietroburgo per un guasto tecnico all'aereo Eurofly. La compagnia aerea ha infatti stimato la partenza del volo dalla Russia alle 14:00 locali (13:00 ora italiana).
Il vettore ha spiegato che si è verificata ieri sera (23:00 ora italiana) «un'avaria tecnica sul nostro aeromobile MD80 stimato in partenza per l'Italia con destinazione Crotone alle ore 00:20. A seguito di un tempestivo intervento tecnico in loco (della durata di circa 3 ore) si è riscontrata la necessità di prolungare la manutenzione e conseguentemente di accomodare l'equipaggio (ormai fuori tempo massimo d'impiego) e i passeggeri in albergo per maggiore comfort d'attesa. Per mancanza di visti adeguati - spiega Eurofly - (i passeggeri erano probabilmente in possesso di un solo visto turistico d'ingresso-uscita rilasciato insieme al pacchetto turistico), non è stato possibile far lasciare loro l'area aeroportuale oltre la dogana dove attendevano di essere imbarcati (ricordiamo che il problema tecnico si è verificato a circa 30 minuti dallo stimato di decollo e quindi i passeggeri si trovavano già al gate per l'imbarco)».
La compagnia «ha provveduto in tempi brevi a contattare gli enti competenti a St.Pietroburgo e l'ambasciata italiana e sono stati fatti tutti gli sforzi necessari per ottenere un permesso speciale per i propri clienti ma senza successo. Ciononostante - conclude Eurofly - i passeggeri stessi hanno manifestato volontà di rimanere all'interno dell'aeroporto per evitare complicanze con l'estrema severità delle regolamentazioni locali e veder loro negato il rientro a casa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400