Giovedì 25 Febbraio 2021 | 22:43

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Impresa Altamura, vince Coppa Italia di beach volley

A sorpresa la Petrolcar Altamura vince la 6.a Coppa Italia BenQ Cup 2004 di beach volley nel Master di Igea Marina. La vittoria finale arriva contro il quotato Monte Schiavo Banca Marche Jesi per 2-1 (18-16; 13-15; 15-11) in una partita tiratissima. La Petrolcar, guidata dalla brasiliana Edilma Costa de Conceicao, specialista della pallavolo su sabbia, è stata l'autentica sorpresa di questa manifestazione. Entrambe le formazioni si erano qualificate alla finale battendo in semifinale le due favorite della vigilia. La Monte Schiavo ha messo fuori corsa per la vittoria finale la Fiap Modena, mentre la Cia Minetti Vicenza è stata sconfitta dalla Petrolcar Altamura.
Finale combattuta e punteggio in perfetto equilibrio per tutta la durata della gara. Nel primo set, chiuso da Altamura ai vantaggi, Jesi ha sprecato un set ball sul 14-13. Ha poi vinto il secondo set, ma è stata poi costretta alla resa nel tie break decisivo dai suoi stessi errori e dall'ottima prova di Edilma Costa, mattatrice della giornata con 22 punti realizzati. La squadra (Edilma Costa De Conceicao, Paola Ronconi, Ida De Felice, Rita Melis, Graziella Lorè) è stata allenata da Pasquale Moramarco. «Non era facile imporsi contro una squadra ostica come quella di Jesi - ha commentato il ds Pippo Laterza-. Un plauso davvero a tutte le giocatrici per questo importante trofeo che entra di diritto nella storia del volley di Altamura». Su tutte, la prestazione della carioca Edilma Costa, alla sua terza vittoria personale in Coppa Italia. «Edilma - conclude Laterza - è una forza della natura. Con lei tutto diventa più semplice, e oggi ha fatto divertire il pubblico presente».
Il successo di Altamura rompe il dominio di Vicenza e Modena, uniche due formazioni che fino a questo momento avevano potuto scrivere il loro nome nell'albo d'oro della competizione. Il Santeramo, invece, ha rimediato una cattiva figura, classificandosi all'ultimo posto. Da venerdì prossimo inoltre appuntamento a Paestum (Salerno) per il Master dell'11° Campionato Beach Volley 4x4 Serie A Femminile. Ci sarà anche l'Altamura.
o.b.

Risultati

Semifinale: Altamura-Monte Schiavo Jesi 2-1 (18-16; 13-15; 15-11)

Finale Primo posto: Monte Schiavo Banca Marche Jesi - Petrolcar Altamura 1-2 (18-16; 13-15; 15-11)
Finale Terzo posto: Fiap Modena - Cia Minetti Vicenza 1-2 (13-12-15; 15-12)
Finale Quinto posto: Icot Terra Sarda Tortolì - Burro Virgilio Curtatone 2-1 (9-15; 15-10; 15-12)
Finale Settimo posto: Scavolini Pesaro - Siciliani Santeramo 2-0 (15-11; 15-13)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400