Domenica 24 Gennaio 2021 | 23:31

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Video Al Jazira, appello dell'ostaggio filippino per ritiro truppe

DOHA - La tv del Qatar Al Jazira ha mandato oggi in onda una cassetta che mostra l'ostaggio filippino nelle mani di estremisti islamici iracheni mentre lancia un appello alle truppe filippine affinchè si ritirino dall'Iraq.
L'autista filippino Angelo de la Cruz - nelle mani di sequestratori che minacciano di ucciderlo - ha lanciato, attraverso la cassetta consegnata ad al Jazira che l'ha mandata in onda, un appello «finale» al suo governo affinchè ritiri tutti i suoi uomini dall'Iraq.
Ha inoltre chiesto in modo accorato ai suoi «colleghi e a tutti i filippini» di non venire in Iraq, «a causa di tanti problemi e perchè la polizia irachena non può difenderli». Altrimenti, ha detto, vi succederà quello che è successo a me.
«Alla mia famiglia e alla presidente Arroyo, io chiedo di ritirare le truppe dall'Iraq', ha ripetuto il giovane ostaggio, vestito con una tuta arancione (analoga a quella che hanno addosso i prigionieri di Guantanamo), in piedi davanti a un fondale o un muro bianco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400