Venerdì 22 Gennaio 2021 | 04:50

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

I sei punti della dichiarazione Ecofin

BRUXELLES - La dichiarazione con la quale l'Ecofin ha chiuso la procedura dell'early warning verso l'Italia si articola in sei punti. Ecco di seguito il testo:
1- Il Consiglio considera che l'early warning è una parte essenziale del Patto di stabilità e di crescita. La Commissione, proponendo il 28 aprile scorso una raccomandazione al Consiglio per lanciare un early warning all'Italia allo scopo di prevenire la possibilità di un deficit eccessivo, ha in ogni caso agito in accordo con quanto previsto dal Patto di stabilità e di crescita.
2- Il Consiglio dà il benvenuto ai seguenti impegni del governo italiano: A) assicurare che il valore di riferimento del 3% del Pil non venga superato nel 2004; a questo scopo, il governo intende sviluppare un pacchetto di misure addizionali dal valore di 7,5 miliardi di euro; B) applicare il programma di bilancio 2004 con rigore, evitando ogni sforamento che potrebbe aggravare la posizione di bilancio e usando ogni margine di manovra budgetaria e derivante da una crescita più alta del previsto, per ridurre il deficit.
3- Alla luce di questi impegni del governo italiano, il Consiglio considera che l'Italia abbia risposto alle preoccupazioni espresse dalla raccomandazione delle Commissione rispetto al rischio di sforare la soglia del 3% nel rapporto deficit-Pil nel 2004. La raccomandazione non è messa al voto e la procedura è chiusa.
4- Il Consiglio nota comunque che c'è bisogno di accelerare la riduzione del debito pubblico e di assicurare che il deficit resti sotto il tetto del 3% del Pil anche nel 2005 e oltre. Ogni riduzione di tasse deve essere finanziato da tagli equivalenti di spesa pubblica.
5- Il Consiglio continuerà a monitorare gli sviluppi di bilancio, in particolare la dinamica del debito e i programmi per il 2004.
6- Il Consiglio assume questa decisione all'unanimità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400