Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 15:30

GDM.TV

i più visti della sezione

Misure di sicurezza alla dedicazione della chiesa di San Pio

SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA) - Per la dedicazione del santuario a San Pio da Pietrelcina domani sarà una giornata sotto il più stretto controllo delle forze dell'ordine. San Giovanni Rotondo sarà invasa da circa 40.000 pellegrini provenienti da ogni parte del mondo.
Più di 400 tra carabinieri, agenti di polizia e militari della guardia di finanza saranno impegnati a vigilare sui punti sensibili intorno al convento e su tutta la periferia del paese. Saranno impegnati anche molti agenti in borghese, che potranno confondersi tra i fedeli e controllare la situazione senza dare nell'occhio; saranno presenti anche in chiesa e nei luoghi di culto per sorvegliare l'intera area.
Saranno controllati anche tombini e tralicci elettrici e saranno utilizzate anche cinque unità cinofile ed un elicottero.
Numerose le autorità politiche e istituzionali che hanno annunciato la loro partecipazione. Tra queste vi saranno i ministri Giovanni Alemanno (politiche agricole), Rocco Buttiglione (politiche comunitarie), Maurizio Gasparri (comunicazioni), Giuseppe Pisanu (Interno) e Lucio Stanca (Innovazione e tecnologie). Hanno annunciato la loro presenza anche i presidenti della Regione Puglia, Raffaele Fitto, e della Regione Lazio, Francesco Storace, oltre al segretario dell'Udc, Marco Follini, il presidente dei Ds, Massimo D'Alema, e della Margherita, Francesco Rutelli, il capo del dipartimento della Protezione civile, Guido Bertolaso, e il comandante generale della guardia di finanza, Roberto Speciale.
La concelebrazione che si svolgerà nel pomeriggio, sarà presieduta da mons. Domenico D'Ambrosio, arcivescovo di Manfredonia e San Giovanni Rotondo e delegato della Santa Sede per il santuario e le opere di Padre Pio.

Dalle 7 alle 12 sarà chiuso, a singhiozzo, il tratto di strada fra via San Marco in Lamis e l'inizio di viale padre Pio. La chiusura diventerà totale quando il parcheggio in prossimità dell'anfiteatro sara esaurito. Dalle ore 12 fino alla fine delle manifestazioni saranno chiuse al traffico viale padre Pio, via Sant'Agostino e viale Aldo Moro. A disposizione dei pellegrini ci sarà un servizio di autobus-navette con partenza dal parcheggio di Pozzo Cavo, dove potranno essere parcheggiati oltre 200 pullman. Tre saranno le destinazioni: viale Aldo Moro per tutti coloro che sono in possesso di biglietti; piazzale Forgione per quelli che hanno i biglietti di tipo A e B e inizio di viale padre Pio per chi ha il biglietto A e B e per chi giungerà senza biglietto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo