Domenica 09 Dicembre 2018 | 20:00

GDM.TV

i più visti della sezione

Iraq - Le forze politiche in campo

ROMA - I componenti del nuovo governo ad interim iracheno, al quale oggi l'amministrazione provvisoria di occupazione guidata dagli americani ha ceduto i suoi poteri, appartengono a tutte le maggiori formazioni politiche del Paese, salvo che al Baath, il partito al potere ai tempi di Saddam Hussein. Ecco un quadro di tali forze politiche.
PARTITO ISLAMICO IRACHENO: di credo sunnita, ma a base nazionalista e non panislamica. E' guidato da Mohsen Abdel Hamid e ha svolto un ruolo importante nel raggiungere una tregua per porre fine ai combattimenti tra americani e insorti lo scorso aprile a Falluja.
I PARTITI SCIITI:
1) SUPREMO CONSIGLIO PER LA RIVOLUZIONE ISLAMICA (Sciri): è il più importante gruppo sciita. Sostenuto dall'Iran, era guidato dall'ayatollah Mohammed Baqer al Hakim, rientrato in Iraq dopo anni di esilio a Teheran e ucciso il 29 agosto 2003 in un attentato nella città santa di Najaf. Ha un'organizzazione paramilitare. Lo Sciri, contrario ad un'amministrazione americana provvisoria in Iraq, vuole instaurare uno Stato islamico. Il fratello della defunta guida spirituale dello Sciri, Abdul Aziz Al Hakim, è stato il 16 aprile scorso il primo rappresentante del gruppo a rientrare in Iraq.
2) PARTITO ISLAMICO DAWA (Idp): fondato nel 1958, ha la sua base a Teheran e vuole uno Stato islamico in Iraq. Dawa significa «chiamata all'Islam». Negli anni Ottanta condusse diversi attacchi contro il regime, incluso un tentativo di assassinare Saddam Hussein, nel luglio 1982.
I PARTITI CURDI:
1) PARTITO DEMOCRATICO DEL KURDISTAN (Pdk): guidato da Massud Barzani, figlio del leggendario Mustafa, è un movimento tribale che organizza i combattenti curdi nell'Iraq settentrionale, vicino al confine con la Turchia; insieme con l'Unione patriottica del Kurdistan, ha amministrato il nord dell'Iraq fino allo scoppio della guerra il 20 marzo 2003, sotto l' ombrello dell'aviazione americana e britannica. La legge fondamentale approvata lo scorso marzo dal Consiglio di governo provvisorio iracheno, che di fatto fungeva da Costituzione provvisoria, garantiva l'autonomia di entrambi i partiti curdi, ma la risoluzione 1546 dell'Onu non vi fa riferimento.
2) UNIONE PATRIOTTICA DEL KURDISTAN (Upk): altro movimento curdo, radicato nella zona nordorientale del paese, vicino alla frontiera con l'Iran; guidato da Jalal Talabani, è spiccatamente di sinistra.
MOVIMENTO PER L'INTESA NAZIONALE: è un ex partito di opposizione di ispirazione laica che ebbe stretti rapporti con la Cia e i servizi segreti britannici ai tempi di Saddam Hussein. Nelle sue file Iyad Allawi, il primo ministro del governo ad interim.
PARTITO COMUNISTA IRACHENO: sta rinascendo a Baghdad dopo l'intervento americano. Il numero degli iscritti è segreto, probabilmente intorno a qualche decina di migliaia di militanti.
In 70 anni di storia, i comunisti iracheni sono vissuti quasi sempre in clandestinità, prima perseguitati dalla monarchia e poi da Saddam. Dopo il crollo del regime sono entrati nel Consiglio di governo provvisorio e Mufid al Jazairi è stato riconfermato ministro della cultura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour

 
Serena Brancale presenta disco con Willie Peyote, nuove uscite per Cremonini, Pausini e pugliesi Desario e Di Pinto

Serena Brancale presenta disco con Willie Peyote, novità per Cremonini, Pausini e pugliesi Desario e Di Pinto

 
Valentina Nappi in diretta con la Gazzetta del Mezzogiorno

La pornodiva Valentina Nappi si racconta: la sua «lezione» sul corpo a Tedx Video

 
Rapinarono supermercato al rione Tamburi, incastrati dalle telecamere: 2 arresti

Rapinarono supermercato al rione Tamburi, incastrati dalle telecamere: 2 arresti