Sabato 15 Dicembre 2018 | 09:54

GDM.TV

Commissario rifiuti: «La discarica di Parapoti è essenziale»

NAPOLI - Il commissario di governo per l'emergenza rifiuti appare impossibilitato ad accogliere la richiesta di chiusura della discarica di Parapoti, avanzata dai manifestanti che bloccano la stazione di Montecorvino Rovella. E' ciò che fonti qualificate della struttura - in costante contatto con il commissario Corrado Catenacci - fanno trapelare, in relazione alla protesta in corso.
Accettare la chiusura di Parapoti, secondo il commissario, comprometterebbe tutto il futuro del piano per la gestione dei rifiuti in Campania. Il piano infatti si basa sull'esistenza in ogni provincia di un sito dove smaltire gli scarti di lavorazione dei cdr, gli impianti che producono combustibile derivato dai rifiuti: tali discariche sono già state aperte nel Napoletano, nel Casertano e nel Beneventano, superando in alcuni casi - come a Giugliano - forti proteste da parte della popolazione. In provincia di Salerno, inoltre, per il momento non esistono aree alternative a quella di Parapoti.

Catenacci ribadisce l'appuntamento per un incontro, lunedì mattina in prefettura a Napoli, con una delegazione di cittadini di Montecorvino Rovella. «Siamo aperti al dialogo, e non vogliamo assolutamente penalizzare nessuno. In ogni caso - spiega il commissario - Salerno, al pari delle altre province campane, ha assolutamente bisogno di una discarica. Finora non ci sono state indicate alternative a Parapoti: le si può trovare ma, finche ciò non avviene, chiudere la discarica significa avere il Salernitano sommerso dai rifiuti».
Fino a lunedì, comunque, restano sospesi i nuovi conferimenti di scarti di lavorazione nel sito di Parapoti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori