Martedì 26 Gennaio 2021 | 18:49

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiatragedia
Orta Nova, donna morta in casa: si pensa ad un omicidio

Orta Nova, donna trovata morta in casa: si pensa ad un omicidio

 
Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
Bariemergenza Covid
Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto. Altre persone sotto le macerie: 4 feriti gravi

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

i più letti

Sadr: «Cooperiamo con la polizia»

BAGHDAD - La preghiera del venerdì nella grande moschea sciita di Sadr City è stata occasione per confermare la tregua nella lotta agli americani, annunciata ieri dal leader ribelle Moqtada al Sadr, e promettere cooperazione con il governo per combattere il terrorismo.
«Anche se non ci sarà vero trasferimento di potere agli iracheni seguiremo gli ordini della Marjaiya (l'autorità suprema sciita) per vedere cosa farà(il governo transitorio) veramente», ha detto lo sceicco Aus al Khafaji, nella preghiera più importante della giornata di festa musulmana, nella moschea di Hikma, nel poverissimo quartiere sciita che nelle ultime settimane è stato teatro di violenti combattimenti fra seguaci di Sadr e americani.
Lo sceicco ha invitato a cooperare con la polizia per mantenere la pace e la sicurezza e, come ha detto ieri Sadr, proteggere i luoghi vitali dagli atti di «terrorismo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400