Martedì 19 Gennaio 2021 | 01:09

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Barile indagini
Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

 
Lecceoperazione dei CC
Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
Covid news h 24prevenzione
Foggia, oltre 2.500 operatori sanitari sottoposti a vaccino anti Covid

Foggia, oltre 2.500 operatori sanitari sottoposti a vaccino anti Covid

 
Potenzala protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
MateraControlli della polizia
Pisticci, in auto con con la droga: arrestati due giovani pusher

Pisticci, in auto con la droga: arrestati due giovani pusher

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

«Sono la donna rapita, aiutatemi»

ARQUATA SCRIVIA (ALESSANDRIA) - Anna Maria Valdata è stata liberata dai suoi rapitori in un'area incolta della frazione Rigoroso di Arquata Scrivia (Alessandria). Secondo quanto ha raccontato, in modo confuso, a rilasciarla sarebbero stati due uomini, probabilmente due stranieri con accento dell'est europeo anche se, secondo le prime valutazioni, il gruppo sarebbe stato più numeroso, forse composto da 4 persone.
A poche centinaia di metri da dove è stata lasciata si trova il bar del Circolo della Società Operaia di Mutuo Soccorso, dal quale ha telefonato a casa mentre i gestori chiamavano il 113, che ha subito inviato sul posto una pattuglia della Stradale.
«Sono la donna rapita, aiutatemi» ha detto a barista ed avventori. Le persone che si trovavano all'interno del bar l'hanno aiutata ma, nel frattempo, si sono chiuse all'interno fino all'arrivo della polizia, chiamata dalla titolare: «c'è una signora che dice di essere quella che è stata rapita».
Dalle poche, frammentarie parole dette dalla donna, secondo le testimonianze delle persone che in quel momento erano nel bar, ad accompagnarla nella fase del rilascio sarebbero stati due dei carcerieri, gente «probabilmente dell'Est europeo».
«Ci ha raccontato - dice la signora Maria Adelaide - che due persone l'hanno fatta scendere da un veicolo, l'hanno fatta camminare per un po' in mezzo alle sterpaglie, a testa bassa, in modo da non vedere dove si dirigeva e, ad un certo punto, l' hanno lasciata libera dicendo che poco oltre avrebbe trovato un bar». La sensazione della donna è quella di essere stata rilasciata sull'autostrada perché ha scavalcato un guard-rail ma è più probabile che i banditi l'abbiano abbandonata vicino alla provinciale.
Anna Maria Valdata è stata portata nella caserma della Polstrada di Serravalle Scrivia, dove è stata visitata da un medico che l'ha trovata sotto choc ma in buone condizioni fisiche generali e poi sentita dal dirigente della Squadra Mobile di Alessandria, Paolo Guiso, prima di riprendere la strada di casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400