Sabato 15 Dicembre 2018 | 03:57

GDM.TV

Da Mosca una mano d'aiuto a Bush: Il regime di Saddam Hussein pianificava nell'autunno 2002 attentati terroristici antiamericani e coltivava rapporti con Al Qaida

MOSCA - Il regime di Saddam Hussein pianificava nell'autunno 2002 attentati terroristici antiamericani e, a differenza di quanto certificato dalla commissione d'inchiesta di Washington, coltivava davvero in quel periodo rapporti con Al Qaida. Arriva dall'intelligence russa, con rivelazioni attribuite oggi dall'agenzia Interfax a una fonte anonima interna alla Lubianka, il più inatteso aiuto a George W. Bush contro coloro che lo criticano in patria.
Una puntualizzazione che non cancella le critiche di Vladimir Putin alla guerra in Iraq, ma costituisce senza dubbio un inedito riconoscimento alla fondatezza delle inquietudini che innescarono quel conflitto.
La fonte interpellata da Interfax rivela infatti che non solo Saddam costituiva una minaccia imminente per gli Stati Uniti, ma che gli stessi servizi segreti russi disponevano di informazioni su trame terroristiche ordite dal regime di Baghdad e persino sull'esistenza di «legami» in fieri con la rete di Osama bin Laden. E definisce «non obiettivo» il rapporto della commissione di inchiesta americana su quest'ultimo punto.
Rivelazioni di origine non sospetta che i portavoce ufficiali dello Svr e dello Fsb (rispettivamente omologhi russi della Cia e dello Fbi) non hanno confermato, ma neppure smentito, limitandosi a dire all'unisono di «averle lette» e di «non avere nulla da commentare». Ma soprattutto rivelazioni che appaiono circostanziate.
La fonte afferma in particolare che la Russia informò «più volte» la Casa Bianca nell'autunno del 2002 che i servizi segreti iracheni progettavano «atti di terrorismo sia all'interno degli Usa sia contro obiettivi diplomatici e militari statunitensi fuori dal territorio americano». A raccogliere indizi in merito era stata l'intelligence di Mosca, che d'intesa con il potere politico avrebbe poi provveduto a «trasferire queste informazioni ai partner di Washington. In forma sia scritta sia orale».
Non solo. Stando alla gola profonda dell'ex Kgb, gli agenti russi avrebbero raccolto nella stessa epoca anche elementi concreti sulla tanto discussa connection Saddam-Osama, ad oggi non provata, stando al giudizio dei più, ma ripropsta proprio in queste ore - e con forza - dal presidente Bush. Un binomio al quale finora neppure il Cremlino, almeno ufficialmente, aveva mai dato credito, ma di cui l'intelligence moscovita avrebbe trovato realmente traccia, afferma la fonte. Di qui il giudizio negativo sulle conclusioni della commissione indipendente americana che sottostimano questo aspetto e che pertanto «non possono esssere considerate obiettive».
Musica per le orecchie di Bush, alla quale il misterioso funzionario di Putin aggiunge un'ultima nota. Lo scenario tracciato dalla commissione - conclude -, «sebbene basato su alcuni fatti, non dà un quadro completo degli avvenimenti rilevati in Iraq due anni fa».
Alessandro Logroscino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori