Venerdì 14 Dicembre 2018 | 18:48

GDM.TV

Maturità - Le tracce ufficiali

ROMA - Il ministero dell'Istruzione conferma per la prima prova dell'esame di maturità l'analisi del testo di una poesia di Eugenio Montale. La lirica scelta per i maturandi è «Casa sul mare», che gli studenti devono commentare, soffermandosi sul tema del viaggio e del tempo, e sull'elemento dominante del paesaggio. La prova dei maturandi prevede, oltre all'esposizione del contenuto informativo della poesia, anche un'analisi puntuale del testo e della metrica, con approfondimenti delle tendenze italiane ed europee dell'epoca della stesura.
Per quanto riguarda la redazione del saggio breve o dell'articolo di giornale, i candidati hanno potuto scegliere tra quattro diversi ambiti: artistico-letterario, socio-economico, storico-politico e tecnico-scientifico.
Secondo quanto si legge nel sito del ministero, l'argomento prescelto per l'ambito artistico-letterario è «L'amicizia, tema di riflessione e motivo di ispirazione poetica nella letteratura e nell'arte». Agli studenti sono stati presentati in allegato al tema brani dal «De Amicitia» di Cicerone, la celeberrima poesia di Dante «Guido, ìvorrei che tu e Lapo ed io», uno stralcio dei Promessi Sposi, della novella «Rosso malpelo» di Giovanni Verga, de «Il piccolo principe» di Saint Exupery, de «La luna e i falò» di Pavese e de «L'amico ritrovato» di Fred Uhlman. Per il commento, gli studenti hanno potuto utilizzare anche una canzone di Francesco Guccini «Canzone per Piero» e una tavola di Raffaello «Autoritratto con un amico».
L'argomento prescelto per l'ambito socio-economico è stato «La riscoperta della necessità di pensare. I documenti allegati sono articoli tratti da diversi giornali. Tra questi, brani di Corrado Ocone, pubblicato su «Il Mattino», di Mario Baudino, comparso su «La Stampa» e Remo Bodei per «Il Messaggero» e di G. Giorello, pubblicata sul «Corriere della Sera», oltre a una riflessione di Merleau-Ponty, contenuta nel saggio «Elogio della filosofia».
La Costituzione europea è stata, invece, il tema centrale per il saggio breve di carattere storico-politico. Oltre ad una scheda riassuntiva, ai maturandi sono state proposte opinioni critiche a confronto di Randazzo, Manzella, Grossi, Sergio Romano e Fiorella Kostoris Padoa Schioppa. L'argomento dell'ambito tecnico-scientifico è stato «Il tempo della natura, i tempi della storia e quelli della poesia, il tempo dell'anima: variazioni sul mistero del tempo», accompagnato dal brano di Thomas Mann, Andrea Camilleri, Carlo Levi, Antonio Tabucchi, Braudel, Dal Mas, Bevilacqua e Odifreddi. Per il tema di argomento storico, la traccia è stata incentrata sull'ambivalenza del XX secolo. I due volti del Novecento - recita il testo diffuso dal ministero, da un lato esso è secolo di grandi conquiste civili, economiche, sociali, scientifiche, tecniche; dall'altro è il secolo di grandi tragedie storiche. Riflettiamo su tale ambivalenza del XX secolo, illustrandone i fatti più significati». L'ultima traccia, del tema di ordine generale, i maturandi hanno dovuto riflettere sul principio della legalità. «Il principio della legalità - si legge nel testo ufficiale - valore universalmente condiviso, è spesso oggetto di violazioni che generano disagio sociale e inquietudine soprattutto nei giovani. Sviluppa l'argomento, discutendo sulle forme in cui i vari organismi sociali possono promuore la cultura della legalità, per formare cittadini consapevoli e aiutare i giovani a scegliere e un percorso di vita ispirato ai valori della solidarietà e della giustizia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori