Lunedì 17 Dicembre 2018 | 09:11

GDM.TV

«Laos», il partito della nuova estrema destra

ATENE - Si chiama 'Laos' - la parola vuol dire «popolo», ma è in realtà l'acronimo di «Allarme ortodosso popolare» - e predica la supremazia dell'identità ellenica, chiede di buttare fuori gli stranieri dalla Grecia e sovente scivola negli stereotipi dell'antisemitismo: è il partito di estrema destra nazionalista di Ghiorgos Karatzaferis, che al suo debutto alle europee ha incassato oltre il 4% dei voti, mandando il suo incendiario leader a Strasburgo.
Erano vent'anni che l'estrema destra greca era praticamente scomparsa dalla scena politica nazionale (il «Partito nazionale» degli ex colonnelli prese nel 1984 il 2,24 %dei voti), ma Karatzaferis, dagli schermi della sua tv privata Tele-Asty (Asty vuol dire città in greco aulico) ha da qualche anno lanciato in maniera martellante un messaggio di intolleranza, orgoglio nazionalista e difesa dell"ellenismò. In un Paese come la Grecia, dove è comunque forte il sentimento nazionalista, in molti l'hanno preferito a Nea Dimokratia, partito conservatore ma di forte ispirazione europeista.
Karatzaferis, 57 anni, giornalista, è stato accusato da varie organizzazioni non governative di razzismo ed antisemitismo. Il Centro Wiesenthal ha chiesto nel 2002 all'allora governo socialista di far chiudere Tele-Asty, accusata dalla comunità ebraica greca di «propaganda antisemita». Ex deputato di Nea Dimokratia dal 1993 al 2000, il leader del Laos fu cacciato dal partito dall'allora leader Costas Karamanlis (zio dell'attuale premier) che voleva un partito di destra moderno ed europeista.
Nelle ultime elezioni politiche Karatzaferis non aveva raggiunto il quorum del 3% per accedere al parlamento greco. Dopo questo exploit alle europee, ha detto che non entrerà a far parte di nessun gruppo all'Europarlamento, e ha rigettato l'etichetta di estremista di destra: «Al contrario, Laos è un partito profondamente democratico», ha ribattuto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia