Sabato 15 Dicembre 2018 | 12:38

GDM.TV

Europee - Lettonia, punito governo in carica

RIGA - La batosta più grande è toccata al partito del premier: «Verdi e Contadini» guidato da Indulis Emsis non ha superato la soglia del 5% e non manderà alcun deputato a Strasburgo. Ma più in generale è la coalizione governativa ad aver subito una dura sconfitta dai concittadini lettoni, che se hanno snobbato il partito del premier, ai suoi alleati hanno dato poco di più: il 6,60% al Partito del popolo (liberale di destra)e il 6,52% alla «Via lettone».
I dati finali diffusi dalla Commissione elettorale mostrano che a questa disfatta del governo fa da contraltare una forte affermazione dell'opposizione di destra: Madrepatria e libertà ha avuto il 29,82% dei suffragi e Nuova Era, la formazione dell'ex premier Einars Repse, il 19,68%.
Al terzo posto, il partito russofono di sinistra Diritti umani in una Lettonia unita che rappresenta una minoranza consistente, più di un terzo della popolazione, e che si è affermato con il 10,77% dei voti. Tra i suoi candidati, questa formazione ha annoverato un personaggio decisamente «colorito», Tatiana Zdanokadel, una ex comunista da sempre impegnata nella difesa dei diritti dell'etnia russa, che ha scoperto una parentela illustre con l'attuale presidente russo Vladimir Putin: le rispettive nonne erano sorelle.
Nella coalizione governativa solo il Partito del popolo mandrà un rappresentante all'Europarlamento.
La Lettonia elegge nove eurodeputati, ma per conoscere i nomi di chi andrà a Strasburgo si dovrà aspettare metà luglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze