Domenica 09 Dicembre 2018 | 20:00

GDM.TV

i più visti della sezione

Elezioni: Berlusconi parla l'opposizione insorge

Nella foto il presidente della Repubblica, Ciampi, al voto con la moglie Franca
Elezioni presidente Ciampi
- Dopo aver votato in un seggio milanese «per un partito liberale ed anticomunista», Silvio Berlusconi viene meno al silenzio della politica mentre le urne sono aperte: una scelta che, a prescindere dei contenuti di quanto il presidente del Consiglio dica ai cronisti, scatena la reazione delle opposizioni che si rivolgono al ministro dell'Interno con Piero Fassino.
Primo obiettivo del premier, davanti al seggio della scuola "Dante Alighieri" a Milano, i giornali italiani per le ricostruzioni della liberazione dei tre ostaggi italiani in Iraq. «Tornato da New York - dice ai cronisti - ho letto le polemiche sulla vicenda degli ostaggi. Lasciatemelo dire, si è toccato il massimo della cialtroneria. Leggendo i giornali ho visto che c'era qualcuno che cercava di rifilare al governo l'etichetta di "pataccari"...».
Poi, si parla del voto in corso. Definendosi «un inguaribile ottimista». Berlusconi dice che per FI la sconfitta è «assolutamente impossibile» e che suo partito si attesterà sopra il 25%». E dal premier torna l'appello agli elettori a «Non votare per i partiti piccoli o piccolissimi, che possono portare a Bruxelles pochi deputati: significa buttare via dei voti e dei deputati».
Infine, dal premier arrivano le bordate per la sinistra, che «si è dichiarata palesemente impossibilitata a governare», e che «con una sinistra così l' Italia non può andare da nessuna parte».
Immediata la reazione del centrosinistra, mentre Fabrizio Cicchitto spiega che Berlusconi non ha fatto alcun comizio.
Il segretario Ds Piero Fassino telefona al ministro dell'Interno «per rappresentargli la gravissima violazione della legge elettorale da parte del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi», mentre il leader di Rifondazione Comunista Fausto Bertinotti sottolinea che «il presidente del Consiglio ha violato la legge e dato una prova di mancanza di riguardo istituzionale senza precedenti», dando prova che «il governo è allo sbando».
E, mentre il diessino Beppe Giulietti annuncia un esposto di "Articolo 21" sulla «violazione» di Berlusconi, Paolo Gentiloni della Margherita sottolinea che «Le esternazioni politiche di Berlusconi fuori dal seggio sono di pessimo gusto e non hanno precedenti nella tradizione elettorale repubblicana». Il Verde Pecoraro Scanio parla di «comizio fuori legge», Nando Dalla Chiesa definisce il premier come «il primo fuorilegge d'Italia», ed il leader del Pdci Oliviero Diliberto dice che Brelusconi è «al di fuori di ogni regola», definendolo «pericoloso per la democrazia perché portatore di spinte eversive».
A difesa del presidente del Consiglio si schiera lo stato maggiore di Forza Italia. Sandro Bondi ritiene «sintomatico di questa sinistra cercare di montare uno scontro politico nel mentre sono aperte le urne», ed invita «a non turbare con polemiche strumentali e pretestuose queste giornate di voto». Duro anche Fabrizio Cicchitto, secondo cui Berlusconi «Non ha fatto alcun comizio. C'è la preoccupazione ossessiva di impedire a ogni costo a Berlusconi di parlare anche del tempo». Dal leghista Roberto Calderoli, invece, arriva un colpo al cerchio ed uno alla botte. «Certo - osserva - le frasi di Berlusconi sono inopportune. Ma è una questione che finisce lì». «Se gli hanno fatto una domanda i giornalisti è giusto che lui abbia risposto», dice ancora definendo «al limite del delirio le proteste con il Viminale di Piero Fassino».
Francesco Bongarrà

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour

 
Serena Brancale presenta disco con Willie Peyote, nuove uscite per Cremonini, Pausini e pugliesi Desario e Di Pinto

Serena Brancale presenta disco con Willie Peyote, novità per Cremonini, Pausini e pugliesi Desario e Di Pinto

 
Valentina Nappi in diretta con la Gazzetta del Mezzogiorno

La pornodiva Valentina Nappi si racconta: la sua «lezione» sul corpo a Tedx Video

 
Rapinarono supermercato al rione Tamburi, incastrati dalle telecamere: 2 arresti

Rapinarono supermercato al rione Tamburi, incastrati dalle telecamere: 2 arresti