Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 01:53

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Cosa dice la risoluzione 1546 dell'Onu

Questi i punti salienti della risoluzione 1546 delle Nazioni Uniti sull'Iraq, approvata all'unanimità l'8 giugno.
- Si stabilisce uno scadenzario preciso: il governo interinale assumerà la sovranità il 30 giugno; un governo di transizione si insedierà dopo le elezioni il 31 gennaio del 2005; un governo permanente assumerà le funzioni il 31 gennaio del 2006 dopo la stesura di una costituzione e nuove elezioni.
- Il governo interinale non potrà prendete decisioni a lungo termine prima dell'insediamento dell'esecutivo di transizione.
- Se le condizioni di sicurezza lo permetteranno, le Nazioni Unite aiuteranno nell'organizzazione di elezioni, daranno suggerimenti sulla stesura della costituzione, contribuiranno alla ricostruzione, faranno un censimento e promuoveranno il rispetto dei diritti umani.
- La forza multinazionale guidata dagli Stati Uniti potrà adottare «tutte le misure necessarie» sulla base di due lettere di intenti firmate dal segretario di stato americano, Colin Powell, e dal premier iracheno, Iyad Allawi.
- Il comando iracheno e statunitense si coordineranno su questioni relative a «delicate operazioni offensive» per garantire «la piena partecipazione» di forze irachene e truppe della coalizione.
- Il mandato delle forze straniere scadrà nel momento in cui si insedierà un governo stabile iracheno, prevedibilmente nel gennaio del 2006, ma l'esecutivo di Baghdad potrà chiedere al Consiglio di sicurezza un ritiro anticipato.
- Una forza sotto il comando Usa garantirà la sicurezza del personale delle Nazioni Unite.
- Sarà costituito un fondo nel quale convergeranno gli introiti dell'estrazione di greggio e di gas e la cui gestione sarà certificata da un organismo internazionale che non avrà potere di controllo sulla spesa.
- Sarà revocato il bando alla vendita di armi a eccezione delle armi di sterminio.
- Le vendite di greggio e gas saranno protette contro le azioni legali internazionali.
- Il governo iracheno si impegna a lavorare per la creazione di uno stato federale, democratico, pluralistico e unitario (il mancato riconoscimento della costituzione provvisoria, sottoscritta nel marzo del 2004, ha fatto infuriare i curdi che temono limitazioni alla loro autonomia).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400