Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 13:58

GDM.TV

Ostaggi liberati - L'ambasciatore italiano in Kuwait, Vincenzo Prati, li ha accolti stanotte: «Li ho trovati tutto sommato bene. Adesso devono riabituarsi alla libertà»

ROMA - «Li ho trovati tutto sommato bene. Dopo due mesi di detenzione non si doveva certo pensare che fossero pimpanti, ma complessivamente erano su di morale. Adesso devono riabituarsi alla libertà». Lo ha detto l'ambasciatore italiano in Kuwait, Vincenzo Prati, che stanotte ha accolto i 3 ostaggi liberati, già ripartiti alla volta di Roma.
«L'ambasciatore italiano in Iraq, Gianludovico De Martino - ha detto Prati - ha voluto accompagnarli fin qua, dove ad attenderli c'era il capo dell' Unità di crisi della Farnesina. E' stato poco più che un trasferimento da un aereo ad un altro ed abbiamo potuto scambiare solo qualche battuta. Erano sicuramente provati, ma, ripeto, in buone condizioni generali».
L'ambasciatore Prati sottolinea che «ora devono abituarsi alla libertà, dopo quasi due mesi di dura prigionia. Certo, quella di ieri è stata una operazione estremamente positiva, condotta con cura. Possiamo essere tutti soddisfatti. Ieri - conclude - è stato un giorno importante».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi Il sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights